– 28: la vendetta del pelo superfluo

Beh, che vi credevate?!
Il fatto che critichi Luca perché scrive di schifezze e robe che anzi sarebbe  meglio tacere non significa che farò meglio di lui 😛

Quale pelo?

In questo caso, quello delle gambe (vi risparmio gli altri), ovviamente della sposa.

Ho infatti avuto la spiacevolissima notizia/sorpresa di non poterli eliminare come meriterebbero perché è troppo presto: pare che non farebbero in tempo a ricrescere a sufficienza per poter essere perfettamente estirpati con La Ceretta del Matriagio.

Senti come se la ridono!!!
Dal coppino al calcagno (non ho i calcagni pelosi, è solo per dire), sono tutta uno sghignazzamento sfacciato, si scompigliano dalle risate, si scompigliano…
Ma è stato così anche per le altre?
Ma perché queste cose le donne non le dicono in giro?!
Almeno una si prepara!

Ti credo che le “spose” sono più belle di come ti sembravano: dopo che te le sei beccate per un mese in condizioni subumane, con una rasata e un dito di tacco sono un capolavoro!!!

Autostima a parte, la “questione ceretta” non sarebbe così grave se fuori non ci fossero 30 gradi… (sento il ringhio degli invitati: HA! Vi siete voluti sposare a luglio?!).

Ma voglio rasserenare le (pochissime) persone che frequento in questi tempi – in pratica, Luca: ho raggiunto un compromesso con la donzella che si è fatta carico (contenta lei) del mio franchino* e ho trovato una soluzione che mi permetterà almeno per le prossime due settimane di usare gonne-pinocchietti-ecc.

E poi, ride bene chi ride ultimo, nel vero senso della parola.

Consiglio di guardare il video linkato qui sopra, ma non ditelo ai vostri peli, sarebbe crudeltà gratuita…

Alla prossima, gente traumatizzata, continua l’allegro e imprevedibile viaggio nel mondo del Matriagio e dei suoi segreti.

Dimenticavo! Il DIGGEI C’E`!!!

.

* “franchino” non è noto a tutti, anche se un parassita molto diffuso… un bacio alle splendide donne con cui lo condivido!

Annunci

One thought on “– 28: la vendetta del pelo superfluo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...